fbpx
CONTATTACI

VALUTA IL TUO IMMOBILE

CHIAMACI al 02 9533 5138

oppure compila il seguente modulo

Preparare l’immobile da vendere: 10 ottime regole

Preparare l’immobile da vendere: 10 ottime regole.

Ti potremo sembrare intransigenti nelle prossime righe … in realtà noi agenti immobiliari di Casa&Style siamo veramente intransigenti quando si tratta di preparare ville e appartamenti da vendere. E’ uno dei punti che presentiamo ai nostri clienti proprietari prima di accettare l’incarico di vendita della loro proprietà.

Perché è fondamentale preparare bene la tua  casa prima di metterla in vendita ?

Grazie alla nostra lunga esperienza abbiamo le prove concrete che presentare un immobile curato, pulito, profumato, ben illuminato velocizza la vendita.

Attenzione! Non c’è nulla da aggiungere alla tua villa o al tuo appartamento da vendere … se mai ci sarà qualcosa da eliminare !

Vediamo insieme di cosa si tratta in 10 regole per preparare l’immobile da vendere.

Come si prepara una casa per venderla? 

Partecipazione attiva del Proprietario della villa o dell’appartamento da vendere

La indichiamo come prima regola perché dopo anni di lavoro nella vendita immobiliare abbiamo la certezza che la sinergia tra proprietari e agente immobiliare è il primo elemento che determinerà il successo dell’intera operazione di vendita. Se non sei convinto che preparare l’immobile prima di metterlo in vendita sia fondamentale, se pensi che sia una perdita di tempo, se pensi ” Tanto se la casa piace la comprano lo stesso” … allora è meglio se vendi senza agenzia (verificherai tu se questi consigli erano buoni o no !) oppure puoi affidarti ad agenzie immobiliari come quelle che pubblicano ancora fotografie di case con stendini con panni stesi nel salotto di casa. In fondo in Italia non esiste l’obbligo di vendere la propria casa affidandosi ad un’agenzia immobiliare e siamo noi mediatori professionisti i primi a non volere incarichi di vendita da proprietari che non sono convinti della nostra esperienza.

Eliminare tutto ciò che agli occhi e alle emozioni può creare distrazioni

Regola d’oro da seguire quando si prepara la casa per venderla: depersonalizzare e alleggerire. Questo significa eliminare fotografie personali, collezioni di bomboniere e affini. Esporre su mensole, mobili, muri meno oggetti possibili. In questo caso il motto Less in more calza a pennello. Attenzione anche a simboli religiosi e politici: non prendetela come un fatto personale e concentratevi solo sull’obbiettivo della vendita.

Buttare subito prima della messa in vendita tutto ciò che non è mai servito, non serve e mai servirà

Solo al momento del trasloco ci si rende conto di quanti oggetti abbiamo accumulato senza rendercene conto e che sorprendentemente non ci ricordavamo nemmeno di avere. Oggetti che non usiamo più da anni, oggetti che abbiamo tenuto perché “magari primo o poi mi potrà servire”, oggetti rotti o che onestamente nemmeno ci piacciono! Allora via tutto! Quale è il vantaggio? Indubbiamente non è uno solo: alleggerisci la casa (vedi punto precedente) e ti porti avanti con tutto il lavoro che dovrai fare quando avrai venduto e dovrai preparare gli scatoloni per il trasloco … se ti affidi alla nostra agenzia immobiliare ti consigliamo di iniziare subito perché siamo piuttosto veloce nella vendita!

Controllare l’illuminazione dei locali, eventualmente aumentarla e migliorarla

Hai presente quando accendi la luce del box e ti accorgi a malapena della differenza? Ecco: evita assolutamente questo effetto nella tua casa da vendere. Fai subito un check di tutte le lampadine, faretti, led presenti nella tua villa o appartamento da vendere. Se ci sono faretti bruciati o lampadine sostituiscile immediatamente. Se la luce delle tue lampade è fredda “effetto ufficio” per intenderci allora sostituisci con intensità più calde. Quando arriveranno in visita gli acquirenti accendi le luci se necessario tutte! Corridoio e bagni cechi sono d’obbligo.

CONTATTACI E VALUTA CASA TUA

Se c’è bisogno …  imbiancare per trasmettere subito una bella sensazione di pulito

Quanto è bella la casa con le parenti tinteggiate di fresco? Impagabile diremmo! Da subito una sensazione di pulito e soprattutto ringiovanisce gli ambienti! La riconosci subito una casa appena tinteggiata quindi se è da un pò che non tinteggi, se sopra i termosifoni ci sono antiestetici baffi scuri, se hai cambiato posizione a quadri o tuo figlio ha eliminato vecchi poster attaccati con lo scotch alle pareti della sua camere: tinteggia subito … approfitta e tinteggia tutti gli ambienti e ti consiglio di utilizzare tinte chiare neutre. Ora lo vedi come un costo e una perdita di tempo ma ti assicuriamo che migliorerà notevolmente la velocità di vendita e anche il ritorno economico (non sottovalutare mai questo aspetto).

Per ville e appartamenti vuoti la pulizia è il requisito minimo

Vendere ville e appartamenti vuoti non semplifica sempre la vendita come si può essere portati a credere. Se questi immobili sono oltre che vuoti anche sporchi allora la situazione precipita. Magari ora starai pensando: “Ma chi presenterebbe ad un acquirente una casa sporca?”. Ti assicuriamo che il fattore pulizia non è così scontato come, secondo noi, dovrebbe essere. Come agenti immobiliari professionisti noi infatti non accettiamo incarichi di vendita se questa condizione non è condivisa e ovviamente applicata dal proprietario ne va onestamente oltre che del nostro tempo anche della nostra credibilità. Diciamo semplicemente “No grazie”. Pulire un immobile vuoto tra l’altro è molto più semplice e veloce rispetto ad un appartamento o ad una villa abitati, ci si può anche rivolgere ad un’impresa professionista che in una manciata di ore produce splendidi e profumati risultati. Se poi si aggiunge una mano di imbiancatura a tutto l’immobile il risultato è certamente ottimale (vedi punto precedente).

Tapparelle e persiane vanno aperte sempre tutte e completamente [sia in case abitate che vuote]

Preparare l’immobile da vendere richiede molta attenzione alla luce – sia artificiale che naturale – quindi, torniamo al discorso che abbiamo già visto in merito all’illuminazione interna dell’immobile da vendere. Tapparelle e persiane sono una parte visiva e di impatto emozionale molto importante. Vanno alzate – le prime- e aperte completamente – le seconde. Si tratta di una villa molto grande e aprire tutto è una faticaccia? Si apre tutto lo stesso. La luce naturale deve entrare: considera bene che l’illuminazione come l’esposizione solare dell’immobile sono una delle prime cose che determinano il gradimento di una casa per il futuro acquirente. Non cadere in questo banale errore per pigrizia.

 

Ripristinare piccole zone delle casa se sono in cattivo stato di manutenzione

Con la vita frenetica che conduciamo spesso capita di lasciare indietro tanti piccoli lavoretti di ripristino nelle nostre abitazioni. Col tempo quei piccoli lavoretti possono diventare anche numerosi ma se hai deciso di vendere al meglio la tua casa allora mettiti subito all’opera! Fai un check in tutte le stanze del tuo appartamento e anche all’esterno se hai una villetta o una villa e fai una lista di tutti gli interventi necessari. Possono essere anche cose veramente che richiedono pochi minuti di lavoro ma che vanno fatti: non sottovalutare questo aspetto e soprattutto non cadere nell’illusione che “Tanto non se ne accorge nessuno!” … c’è sempre un occhio che cade proprio dove non dovrebbe! Se gli interventi sono numerosi e magari richiedono troppo tempo puoi sempre valutare l’intervento di un tuttofare che in veramente poco tempo può risolvere tutte quelle piccole cose lasciate indietro nel tempo. Sarai soddisfatto a opera compiuta e soprattutto sarai molto più tranquillo quando gli acquirenti visiteranno la tua casa in vendita. Spesso ci sono zone come sottotetti e taverne che non sono sotto il nostro sguardo attento tutti i giorni e che meritano la stessa attenzione e cura nella preparazione quindi occupiamoci anche di questi locali.

Le piscine devono essere pulite e funzionanti

La tua villa da vendere ha una piscina? Esterna o interna non fa la differenza: deve essere pulita e in funzione. La piscina è un plus: chi visita una villa con piscina non lo fa perché si accorge durante la visita che c’è anche una piscina ! Lo fa perché vuole proprio una casa con piscina quindi sarà uno dei punti determinanti. Non farti sfuggire l’occasione valorizzare proprio uno dei punti di forza della tua villa: sarebbe un vero peccato.

 

Giardini curati con prato e piante in ordine

Dall’appartamento con un giardino alla villetta a schiera, alla villa con giardino, alla grande proprietà con parco privato la regola è questa: il verde va tagliato e curato. Non ci sono alternative. Se puoi occupartene tu bene altrimenti ingaggia un giardiniere che metta a lucido il tuo giardino. Il giardino quando vendi è il biglietto da visita del tuo immobile perché è la prima cosa che vede l’acquirente in visita. La prima impressione è quella che conta. Ricordati che non esiste la scusa “ma siamo in inverno!” … via le foglie secche, prato sistemato al meglio, oggetti e attrezzi riposti in ordine nelle apposite casette o in un armadietto in box.


Agenzia Immobiliare Milano Brianza | CASA&STYLE

Via Giuseppe Mazzini 1 Cavenago di Brianza (MB)

Telefono: (+39) 02 95335138

info@casaestyle.it

VIDEO CALL disponibile

CONTATTACI E VALUTA CASA TUA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *