fbpx
CONTATTACI

Come vendere casa subito

Stai programmando di trasferirti in un’altra città, perché quella nuova posizione di lavoro ti è finalmente stata data.

Hai deciso che vuoi andare a vivere in un contesto più naturale, magari nel verde delle colline.

Oppure hai bisogno di più spazio, perché “fra poco sarete in tre”.

Insomma, che ti sposti di 1 kilometro o 1000 o che tu abbia bisogno di una camera o di un bagno in più, organizzare al meglio il passaggio tra vendita della vecchia casa e acquisto di quella nuova è fondamentale.

In questo articolo cercheremo di rispondere alla semplice domanda che ti sarai sicuramente posto: come posso fare se devo vendere casa velocemente?

Quello che posso già dirti è che per ottenere il miglior risultato possibile, ti conviene seguire i tre passi fondamentali per vendere subito casa.

 

Come vendere un appartamento velocemente in 3 step

Le sfumature del processo di compravendita di un immobile sono numerose, e i dettagli da tenere sotto controllo anche.

In estrema sintesi, i passi per una vendita immobiliare veloce sono tre.

1. Capire il valore reale della tua proprietà

Cerca di capire quale sia il valore reale della tua proprietà nella tua zona e in un arco temporale non superiore agli ultimi 3/6 mesi. In questo modo potrai collocare la tua proprietà al giusto prezzo di mercato.

Otterrai fin da subito un buon numero di richieste e probabilmente di offerte da valutare.

Non solo: non rischierai di scoraggiarti se non dovessi ricevere offerte, come regolarmente succede quando il prezzo richiesto è troppo alto rispetto al mercato.

 

2. Prepara la tua casa alla vendita

Prepara il miglior materiale per presentare la tua proprietà.

E’ come mettere in vetrina un capo d’abbigliamento. Se lo disponiamo ben stirato, su un manichino, con i giusti accessori che facciano volare la fantasia di chi passa e lo vede in vetrina, venderlo sarà una passeggiata. Se invece ne prepararemo una presentazione scadente, sciatta, otterremo un risultato scarso.

Cerca quindi di avere le migliori fotografie, talmente dettagliate al punto danon lasciare dubbi al potenziale compratore, che potrà chiamarti per un sopralluogo… e non per chiederti mille dettagli.

 

CONTATTACI E VENDI CASA TUA

3. Controlla la documentazione necessaria

Assicurati di avere tutti i documenti pronti.

Se un potenziale acquirente é colpito dalla tua casa e ti chiede la documentazione, quello che non vuoi è di fargli venire qualche dubbio. I tempi di attesa della burocrazia infatti sono tali per cui rischi di fare aspettare il tuo potenziale compratore, che inevitabilmente scapperà.

Se avrai tutti i documenti pronti dal primo momento in cui metterai l’immobile in vendita, le tue possibilità di concretizzare un ottimo affare saranno subito ottime.

 

Cosa serve per vendere casa

Entriamo adesso nel dettaglio, e capiamo – operativamente – come si portano a compimento i 3 step per vendere casa velocemente.

Ognuno di questi passi fa parte del metodo di vendita immobiliare Casa&Style. Se non l’hai già fatto, scarica l’ebook gratuito. I 14 passi (e i 5 consigli per vendere) ti faranno da guida sicura alla vendita del tuo immobile.

 

Scarica il metodo di vendita Casa&Style

 

Come fare la stima di un immobile

Individuare il giusto prezzo di vendita è la prima chiave per vendere velocemente casa

Questo vale sia nel caso in cui tu abbia deciso di vendere casa affidandoti a un’agenzia, che se preferisci provare a venderla privatamente su internet.

Nella prima ipotesi sarà l’agente immobiliare a fornirti la stima del valore reale del tuo immobile grazie alla conoscenza del mercato di zona e agli strumenti tecnici specifici di cui dispone.

Nella seconda ipotesi dovrai avere un po’ di tempo e pazienza per individuare esattamente il prezzo di mercato corretto.

 

L’importante è fare in modo di non dover mai pronunciare la frase “non riesco a vendere casa”.

 

Per evitarlo, ti servono alcuni elementi base. Non devi mai scoraggiarti, ma devi essere sempre realista: considera che chi sta cercando casa sceglierà la tua solo se il valore di mercato sarà quello reale.

 

Internet può aiutarmi a vendere casa subito?

Internet è sicuramente una buona base di partenza per avere una panoramica di tutti gli immobili in vendita nella tua zona e con caratteristiche il più possibile simili a casa tua.

Anche se non ci saranno mai due case identiche, puoi comunque iniziare ad individuare quanti immobili simili sono sul mercato nel tuo quartiere, e a quali prezzi vengono proposti.

Come ti spiego in questo articolo, i prezzi esposti non sono mai i prezzi reali di chiusura delle compravendite.

Infine non devi farti influenzare dalle voci di corridoio, o meglio dalle voci di condominio. Questo perché il vero prezzo finale di vendita della casa è conosciuto solo da venditore, acquirente, agente immobiliare, notaio e, in casi di mutuo, funzionario di banca.

 

Calcolo del valore di mercato di un immobile

Dopo aver verificato l’offerta aggiornata di case in vendita, puoi passare al calcolo del valore di mercato. Per farlo avrai bisogno di due strumenti fondamentali:

 

Calcolo della esatta superficie dell’immobile e delle sue pertinenze.

Ti serve la planimetria della casa e di eventuali box, cantine, solai. Anche se le case si vendono a corpo e non a misura, per stimare il valore di mercato questo dato è fondamentale.

Per calcolare la superficie verifica prima a quale tipologia di calcolo fa riferimento la banca dati che andrai ad utilizzare. Questa sorgente é importante per reperire i valori medi delle compravendite dell’ultimo periodo. Ci sono infatti diverse definizioni di superficie di un immobile ( lorda, commerciale, catastale, calpestabile… ).

Ad esempio, nel calcolo della superficie commerciale di un appartamento o di una villa, i diversi spazi dell’abitazione non vengono calcolati tutti con lo stesso punteggio percentuale, ma vengono assegnati valori differenti per ambienti con utilità diverse. Un balcone non viene calcolato al 100% – come una camera da letto – ma con una percentuale minore che varia anche in base alla tipologia di balcone (ad esempio scoperto o loggiato).

 

Reperimento delle quotazioni da banche dati ufficiali e attendibili.

L’agenzia delle entrate fornisce, ad esempio, i valori medi degli immobili venduti negli ultimi 6 mesi per comune e zona.

Come spiegato al punto precedente, considera subito il tipo di superficie di riferimento e poi considera i valori relativi all’immobile nelle sue reali condizioni: la tua casa è nuova, ristrutturata, abitabile? In quali condizioni è veramente?

La difficoltà nel calcolo corretto delle stime immobiliari è proprio questa.

I giusti punteggi vengono infatti calcolati con un livello di dettaglio che purtroppo nessuna banca dati potrà mai fornire.

Un professionista è sicuramente facilitato in questo compito perché fa queste valutazioni immobiliari tutti i giorni: conoscere il valore di tutti i dettagli che interessano gli immobili é il suo lavoro!

 

Online ci sono siti che forniscono valutazioni immobiliari (casa.itimmobiliare.it o Borsino Immobiliare) chiedendoti solo metri quadri, ubicazione dell’immobile ed eventualmente stato di manutenzione.

Fai attenzione e considera sempre quello che ti abbiamo evidenziato: le caratteristiche della tua casa sono molte e sicuramente nemmeno tu la descriveresti ad un possibile acquirente limitandoti a fornire solo queste 3 semplici informazioni!

Se non sei sicuro di aver valutato correttamente il valore reale di mercato del tuo immobile – e non vuoi perdere la possibilità di vendere casa velocemente – siamo a disposizione per fornirti una stima immobiliare professionale.

 

Presenta il tuo immobile al meglio per venderlo subito

Questo è uno step del processo di vendita a cui purtroppo spesso non si dà importanza.

Noi ti consigliamo invece di considerarlo come fondamentale.

La conseguenza di trascurare questo step è, ancora una volta, la fatidica frase: “non riesco a vendere casa”.

Hai mai venduto un’automobile?

Sicuramente prima di mostrarla agli acquirenti l’avrai accuratamente preparata lucidandone esterni ed interni… magari aggiungendo anche un piacevole profumatore per auto!

Il concetto per vendere casa al meglio è lo stesso: devi preparare il tuo immobile prima della vendita nel migliore dei modi, valorizzandone i punti di forza.

La buona notizia è che quest’operazione, nella maggior parte dei casi, non implica spese onerose, anzi: spesso si tratta di togliere piuttosto che di aggiungere.

 

Per essere presentata al meglio, la casa deve essere ordinata, pulita, profumata e depersonalizzata.

 

Parleremo di preparazione della casa alla vendita, home staging e decluttering in vari articoli di approfondimento.

Nel frattempo, questi sono alcuni esempi:

  • meglio evitare l’esposizione di fotografie personali
  • la proprietà dovrebbe essere il più possibile sgombra, per cui va liberata da tutti quei complementi d’arredo che tu per primo magari non vorrai nemmeno portare nella tua nuova abitazione
  • non limitarti a spostare gli oggetti in esubero da una stanza all’altra, ma eliminali davvero con il decluttering.

 

Anche questa fase della vendita ha molte sfaccettature: per noi è prassi dedicare a questo tema uno o più incontri specifici con i nostri proprietari venditori.

Durante questi incontri possiamo darti tutte le indicazioni utili alla preparazione dell’immobile prima del servizio fotografico.

Una volta preparata e valorizzata, la tua casa sarà pronta per essere fotografata.

Anche la realizzazione di un servizio fotografico professionale fa parte dei passaggi di un buon metodo di vendita.

 

Scarica il metodo di vendita Casa&Style

 

Questi sono alcuni consigli per fare delle buone fotografie del tuo immobile in vendita.

  • Scegli il momento della giornata più adatto in base all’esposizione alla luce naturale di cui gode la tua casa. Considera anche di dividere in momenti diversi il servizio fotografico se necessario (cosa che i nostri fotografi professionisti fanno sempre).
  • L’ideale è fornire agli acquirenti una panoramica di tutti gli ambienti interni ed esterni dell’abitazione. Se c’è una bella vista dal tuo balcone, fai degli scatti anche da lì.
  • Fai attenzione: le fotografie devono essere veritiere, perché gli acquirenti interessati che verranno a visionare la tua casa si accorgeranno subito delle discrepanze con i veri spazi.

Siti e portali immobiliari: le foto degli immobili su internet

Hai visto il nostro sito istituzionale? Noi pubblichiamo molte fotografie per ogni immobile.

portali immobiliari spesso ti daranno la possibilità di pubblicarne un numero limitato.

In ogni caso, ti consigliamo di farne sempre qualcuna in più. Perché non inviarle per email agli acquirenti che ti contatteranno?

Delle fotografie professionali studiate a questo scopo rappresentano indubbiamente un vantaggio in termini di visibilità. La tua casa sarà vista più facilmente rispetto ad altri immobili in vendita che non hanno ricevuto la stessa cura.

Nelle nostre schede immobliari potrai trovare tante fotografie dalle quali prendere spunto.

Se non sei soddisfatto delle fotografie che hai scattato e vuoi massimizzare le possibilità di vendere casa subito possiamo fornirti un servizio fotografico professionale.

 

Per vendere casa subito, prepara tutti i documenti

A questo punto l’obiettivo è arrivare preparati al momento del rogito.

Prendi nota di quanto sto per dirti, perché avere tutti i documenti sul tuo immobile a norma di legge è fondamentale.

Questo è uno step molto tecnico del processo di vendita.

Oggi le normative in ambito immobiliare cambiano repentinamente. Se non sei aggiornato rischi seriamente di compromettere la vendita della tua casa.

Potresti arrivare a dover pagare delle penali nel caso tu non sia in grado di onorare un contratto già sottoscritto con il tuo compratore.

 

I documenti necessari per vendere casa

documenti necessari sono molti. Qui ti elenchiamo quelli da cui partire ancora prima di aver iniziato a pubblicizzare la tua casa, e ti rimandiamo all’articolo specifico su questa tematica.

  • atto di provenienza dell’immobile. Leggi e controlla che tutti i riferimenti siano corretti: dati catastali, abitabilità, permesso di costruzione…
  • se vuoi vendere una casa ereditata prepara la dichiarazione di successione, fondamentale per l’atto di rogito
  • piantine catastali. Attenzione perché lo stato di fatto del tuo immobile deve coincidere con quanto riportato in piantina sia al catasto che al comune; in caso contrario rischi delle sanzioni salate, oltre naturalmente all’obbligo di rendere a norma di legge il documento (e per questo dovrai rivolgerti a un professionista abilitato)
  • certificazione energetica aggiornata. Controlla sempre di averla a disposizione, mentre se è scaduta sarà necessario produrne una nuova (anche in questo caso è necessario che tu ti rivolga a un professionista abilitato).

 

Altri documenti utili per vendere casa subito

Se la casa che vuoi vendere si trova in un condominio, gli acquirenti ti chiederanno sicuramente informazioni sulle spese condominiali.

Prepara gli ultimi verbali, i preventivi, i consuntivi. Guadagnerai la fiducia dei tuoi acquirenti se sarai tu a fornire queste informazioni prima che le chiedano loro!

Se ti mancano alcuni documenti puoi chiederli all’amministratore di condominio.

Se il tuo acquirente acquisterà la tua casa come seconda abitazione, certamente ti chiederà informazioni su imu, tasi, tari, rendita catastale. Queste informazioni serviranno per poter avere un’idea delle imposte e delle tasse che si troverà a fronteggiare.

 

Fatti trovare preparato: la trasparenza aumenta la fiducia!

 

Ci tengo a specificare bene quanto sia importante che tutta la documentazione sull’immobile sia presente e a norma di legge.

Molto spesso le vendite di immobili tra privati, inconsapevoli di quanto la legge in materia di immobili richieda oggi, non si concludono positivamente.

E non mancano vendite che sfociano in cause legali tra venditore e acquirente, proprio perché il venditore non controlla e reperisce in tempo utile  tutti i documenti obbligatori.

 

Vendere subito casa? Non è impossibile!

Questi consigli dovrebbero aiutarti ad orientarti all’interno del processo di vendita della tua vecchia casa.

Prenditi del tempo per pianificare la mappa della tua vendita e fai in modo, passo dopo passo, di svolgere ogni step al meglio.

Tieni conto che le situazioni reali sono tutte diverse tra loro: ogni immobile, in base alla sua tipologia, posizione, zona di ubicazione, ha delle caratteristiche peculiari che possono essere valorizzate solamente conoscendolo e conoscendo la zona.

Affidati a un metodo preciso e collaudato – come quello di Casa&Style – per concretizzare al meglio e in tempi brevi la vendita del tuo immobile.

 

Scarica il metodo di vendita Casa&Style

CONTATTACI E VENDI CASA TUA