fbpx
CONTATTACI

Perché non riesco a vendere casa?

Da qualche mese hai messo in vendita casa ma non ottieni i risultati sperati. Insieme alla preoccupazione inizi a domandarti: “Perché non riesco a vendere casa?”.

Il condomino del terzo piano ha venduto casa senza troppe difficoltà e tu non riesci proprio a darti pace: “Perché lui si e io no? Eppure casa sua non è più bella della mia!”.

Parlandone con i tuoi amici o parenti ripeti che la tua casa è bella, in una buona zona ben servita, tu ci sei sempre stato benissimo, c’è un ottimo vicinato, è curata e tenuta molto bene, … come mai allora non si vende casa tua?

Forse hai anche urgenza di vendere casa perché hai già firmato una proposta di acquisto per una nuova casa che proprio non potevi rischiare ti scappasse!

Capisco la tua urgenza allora perché rischi di dover pagare all’Agenzia delle Entrate salate imposte se non concludi la tua vendita entro i 12 mesi dalla data di rogito del tuo nuovo acquisto.

COSA FARE SE NON RIESCI A VENDERE CASA

Certamente non c’è tempo da perdere ma niente panico e rifletti:

Se non riesci a vendere casa … un motivo CONCRETO c’è!

… e allora scopriamo insieme quali possono essere gli errori commessi fino ad ora nella vendita di casa tua e mettiamoci all’opera per vendere casa subito!

Nelle prossime righe ti spiegherò prima di tutto cosa fare per vendere casa e poi andremo insieme a capire in quale delle 3 situazioni possibili ti trovi.

E’ molto importante conoscere PRIMA tutti i passaggi da eseguire per ottimizzare la vendita di casa (ovvero sapere come si fa!) per poter andare ad individuare POI l’errore o gli errori commessi.

Pronti? Bene partiamo!

COSA SERVE PER VENDERE CASA?

Qui ti elencherò i macro-argomenti ma se vorrai approfondirli uno per uno (e se vuoi veramente vendere casa te lo consiglio vivamente) potrai farlo accedendo ai link che ti lascerò: sono tutti contenuti che ho scritto per aiutare chi, come te, desidera vendere il suo appartamento o la sua villa:

Documentazione sull’immobile

E’ da reperire SUBITO per intero. Gravissimo errore partire con la commercializzazione del tuo immobile senza prima avere verificato se possiedi tutti i documenti obbligatori per Legge per vendere e se sono tutti corretti!

Verifica qui se hai tutti i documenti necessari per vendere: documenti per vendere casa

Valutazione del valore della casa

Una verità che può non piacere:

Quando la casa da vendere è la nostra l’obbiettività va a farsi benedire!

Ebbene si, tendiamo TUTTI quanti a sovrastimare il valore. Qui hai due possibilità: o ti rivolgi ad un professionista oppure impari come si esegue una vera valutazione COMMERCIALE sforzandoti veramente di essere imparziale. Se decidi di chiedere una valutazione ad un professionista ti consiglio di rivolgerti ad un consulente che non sia solo un tecnico ma che lavori attivamente anche come commerciale!

Per comprendere meglio questo ultimo consiglio puoi leggere: Come si fa la valutazione di un immobile?

Valorizzazione della casa da vendere

Questo è uno degli aspetti di cui parlo più di frequente insieme all’importanza della documentazione sull’immobile. So perfettamente che quando si decide di mettere in vendita casa tutti vorremmo iniziare subito a pubblicizzare il nostro appartamento o la nostra villa ma la fretta è cattiva consigliera! PRIMA valorizza la tua casa e falla splendere veramente POI potrai pensare a fotografie, video e annuncio di vendita. E’ IMPORTANTISSIMO.

Mi raccomando fornisci sempre informazioni VERE sia nel testo che con le fotografie.

Materiale molto utile sull’argomento:

Agenzia immobiliare o vendita da privato

Scegli come è meglio vendere casa in base alle tue esigenze e alle tue possibilità. Sei libero di fare questa scelta e vendere casa da privato è assolutamente fattibile. Io posso aiutarti dicendoti i motivi per cui i miei clienti decidono di chiedere la mia consulenza professionale per vendere:

  • non hanno tempo da dedicare alla vendita (per la preparazione dell’immobile, le foto, i video, il calcolo prezzo, le visite, …)
  • si sentono insicuri nell’incontrare da soli i visitatori
  • non sanno come gestire una trattativa e concludere un buon contratto di vendita
  • desiderano avere un unico professionista che li segua passo passo per ogni evenienza
  • vogliono avere a disposizione un portafoglio di clienti acquirenti molto più vasto rispetto ai singoli acquirenti fruitori degli annunci sui portali immobiliari.

Sei indeciso? Non sai se vendere da privato o con agenzia? Se sei nel secondo caso ti sarà utile sapere: Come scegliere la migliore agenzia immobiliare per vendere casa

CONTATTACI E VENDI CASA TUA

Pubblicizzare e promuovere la vendita

La regola d’oro è FORNIRE INFORMAZIONI E IMMAGINI VERITIERE. E’ completamente inutile, e inoltre controproducente, dare informazioni sbagliate ai possibili acquirenti: quando verranno a visitare la vostra casa si accorgeranno subito che lo stato di fatto NON coincide con quello che avevate proposto in annuncio.

Ho scritto un articolo dedicato alle fotografie per vendere casa: Le migliori foto per vendere casa!

Trattativa

Tutti i passi da fare per vendere casa sono ugualmente importanti, anzi fondamentali, la trattativa è anche molto delicata perché mette direttamente a confronto venditore e acquirente e perché … l’argomento principale è quello del prezzo. Essere capaci di concludere un contratto che tenga conto delle esigenze di entrambe le parti NON è facile soprattutto quando non c’è un mediatore. Cosa serve per concludere bene una trattativa? Prima di tutto essere ben focalizzati sull’obbiettivo che è VENDERE CASA, servono ottime capacità comunicative (questo NON significa assolutamente saper ipnotizzare chi hai di fronte), apertura ed elasticità, capacità di ascolto, concretezza. Purtroppo è molto soggettivo come aspetto.

LE 3 SITUAZIONI IN CUI TI PUOI TROVARE QUANDO NON RIESCI A VENDERE CASA

Perfetto! Ora che hai chiaro quali sono i macro-passaggi per vendere casa dovrai essere parte attiva nella ricerca degli errori commessi che ti hanno portato a domandarti “Perché non riesco a vendere casa?”.

Prova a rispondere:

in quale di queste 3 SITUAZIONI ti trovi oggi dopo aver messo in vendita casa e non essere riuscito a venderla?

1 – Hai ricevuto pochissime visite (o nessuna)

Le MOTIVAZIONI possono riguardare:

  • Prezzo. Lo hai stabilito tu stesso in base a quanto volevi realizzare invece che in base ai reali valori di mercato del tuo quartiere? Avevi chiesto una valutazione ad un professionista e hai seguito il consiglio? Se dopo 2 mesi non hai ancora ricevuto una telefonata è molto molto probabile che il prezzo sia da riconsiderare con i dovuti accorgimenti.
  • Presentazione della casa ai futuri acquirenti. Pensa a quali strumenti hai dato a tutti coloro che stanno cercando una casa con le caratteristiche della tua e nella tua zona: come sono le fotografie che hai pubblicato e come è il testo descrittivo? Le fotografie sono onestamente belle? Permettono di distinguere il tuo appartamento o la tua villa da tutte le altre (tante) in vendita? Hai scattato foto per ognuno degli ambienti? E gli esterni? E poi … la descrizione della tua casa è accattivante ed esaustiva? Sottolinea i punti di forza dell’immobile? Hai fornito tanti dettagli sugli accessori della casa? … ad esempio la presenza di un garage, infissi sostituiti di recente, la vicinanza a scuole o alla fermata di un bus o metropolitana.
  • Agenzia immobiliare. Ti potresti essere affidato ad un’agenzia che ha iniziato a commercializzare il tuo immobile senza aver prima preparato un piano di marketing adatto! E’ molto importante avere un piano di marketing specifico per ogni tipo di immobile perché ogni casa, appartamento, villa sono differenti per tantissimi aspetti a partire dal target clienti acquirenti. Prima di scegliere l’agenzia immobiliare hai verificato quali immobili ha già venduto? Hai controllato le recensioni dei sui clienti? Cosa pensano le persone che hanno comprato o venduto casa con questa agenzia? Verifica sempre prima a chi affidi la vendita del tuo immobile.

2 – Hai ricevuto molte visite ma ancora nessuna proposta d’acquisto

Scopriamo anche in questo caso i possibili “PERCHE’?”:

  • Cura della casa prima delle visite. La prima impressione quando vendi casa è FONDAMENTALE. Quando vediamo una casa per la prima volta quella è l’immagine che resterà impressa nella nostra mente. Se a primo impatto l’immobile non farà una buona impressione (per diversi motivi) al tuo visitatore puoi essere sicuro che NON TORNERA’ per una seconda visita NEMMENO SE ABBASSI IL PREZZO. Come era casa tua quando hai accolto i tuoi visitatori? Ordinata, pulita, PROFUMATA? Che atmosfera irradiava? L’illuminazione come era? C’erano animali in casa? … tieni presente che ci sono persone che ad esempio hanno paura dei cani … ma tu non puoi saperlo prima … pensaci!
  • Annuncio non veritiero. Quando hai pubblicizzato il tuo immobile le fotografie e le informazioni indicate nell’annuncio di vendita rispecchiavano la realtà dei fatti? Potresti aver dato una descrizione e un’immagine del tuo appartamento o della tua villa non veritieri o potresti avere omesso di indicare eventuali “criticità” ritenute molto rilevanti dai tuoi visitatori.
  • Filtrare le visite. Questo non è certamente un aspetto facile da gestire per chi si approccia per la prima volta alla vendita di un immobile. Un agente immobiliare professionista ed esperto è in grado di filtrare le visite tra persone veramente interessate all’acquisto, curiosi e perditempo. Occorre un po’ di esperienza e questo certamente è uno dei vantaggi di affidarsi per vendere casa ad un’agenzia immobiliare. In generale posso dirti che quando si riceve la richiesta di una persona interessata a visionare la tua casa in vendita è buona norma fare una breve indagine. Questo significa porre delle domande ad esempio sulla professione e sul motivo dell’interesse. E’ una buona idea anche capire se la persona avrà bisogno di chiedere un mutuo e se si è già informata presso un istituto di credito. Una persona che sta veramente cercando casa da comprare non avrà problemi a fornirti queste informazioni e tu sarai in grado di filtrare i potenziali acquirenti veramente interessati da perditempo e curiosi.

3 – Ho ricevuto una o più proposte d’acquisto ma le trattative non si sono chiuse

Le trattative possono saltare per diversi motivi ma quelli più frequenti rientrano in questi 2 casi:

  • La documentazione sull’immobile manca o è incompleta. Mi raccomando nuovamente di occuparti di questo aspetto immediatamente! Ancora prima di aver messo in vendita la tua casa).
  • Chiusura alle richieste dei compratori. Non mi riferisco esclusivamente a richieste che riguardino il prezzo ma anche ad esempio a richieste che riguardino le tempistiche di consegna dell’immobile (è solo un esempio). Se hai ricevuto più di una proposte d’acquisto e hai intavolato trattative che però non si sono mai concluse potrebbe essere dovuto al tuo modo di affrontare un confronto propositivo con i tuoi clienti. Come ti ho già detto la fase di trattativa è la più delicata soprattutto quando non c’è un mediatore, ovvero quando manca quella persona neutrale che cerca di fare incontrare venditore e acquirente trovando un accordo che sia positivo per entrambi.

… Perché non riesco a vendere casa? … spero di averti chiarito le idee su quali sono state le criticità nella vendita della tua casa.

Se hai ancora dubbi CONTATTACI e prenota subito una consulenza personalizzata.

Ti aiuterò a delineare il PIANO DI MARKETING su misura per VENDERE LA TUA CASA senza perdere ulteriore tempo.

CONTATTACI E VENDI CASA TUA