fbpx
CONTATTACI

GIARDINO ESCLUSIVO: IL PLUS PER IL TERZO CLIENTE [Terza intervista: VILLA]

Voce al terzo cliente che risponde a qualche domanda di CASA&STYLE, la scelta di vivere in villa. Come per i precedenti: medesima disponibilità, scelta diversa [VILLA]

[VILLA DI TESTA: TERZA TIPOLOGIA DI IMMOBILE]

 

LA SCELTA DI PIU’ INDIPENDENZA E SPAZIO VERDE ESCLUSIVO.

 

 

 

“Come vi state trovando nella vostra nuova VILLA? “

 

I bambini sono molto felici! Nonostante il freddo sono spesso fuori in giardino: non sono mai stati così contenti di infilare giacca e cappellino. Possono giocare con Pirata, il nostro amico a quattro zampe!

 

 

 

“E’ una bella novità il giardino della vostra VILLA di testa”

 

E si, prima abitavamo in appartamento e li il problema non era tanto quello degli spazi interni ma della loro disposizione e la mancanza di uno sfogo all’aperto perché avevamo solo un balcone. Ci abbiamo pensato un po’ io e mia moglie prima di decidere, prima di cambiare completamente tipologia.

 

 

 

“Cosa vi spaventava? Nessuno di voi aveva mai vissuto in VILLA prima?”

 

No è questo il bello! Ci siamo decisi proprio per i bimbi che sono piccoli: 2 e 6 anni… se lo godranno per un po’ questo bel prato. I dubbi erano principalmente due: la sicurezza e l’impegno di mantenere curato il giardino. D’altra parte volevamo una soluzione che ci permettesse di vivere più all’aperto la bella stagione invitando amici e famigliari.

 

 

 

“Come avete risolto il dubbio che la VILLA potesse essere poco sicura?”

 

Abbiamo scelto un quartiere di villette a schiera, è come un piccolo villaggio quindi non sei isolato: abbiamo già conosciuto molti dei vicini. Degli amici già abitavano proprio qui accanto! La soluzione della Villa di testa è ottima perché il giardino è leggermente più spazioso delle altre, prende più luce naturale e comunque è meno impegnativo da curare rispetto al giardino di una villa singola … che comunque resta una soluzione splendida. Per le nostre esigenze questo è stato un bel compromesso.

 

 

 

“C’è qualche requisito che ricercavate nella nuova casa e che con questa VILLA non avete soddisfatto?”

CONTATTACI E VENDI CASA TUA

 

Qualche compromesso lo abbiamo dovuto accettare per forza. Se avessimo acquistato un appartamento lo avremmo certamente trovato più in prossimità delle scuole, così siamo sempre vicini ma occorre l’automobile, considerando che entrambi comunque per lavoro la utilizziamo non è stato però così difficile ammorbidirci su questo punto. Poi eravamo partiti con l’idea di avere una stanza in più e con il nostro budget sarebbe stato possibile ma acquistando un appartamento: insomma abbiamo scelto il giardino invece della stanza aggiuntiva!

 

 

 

“Vuoi darci anche tu qualche consiglio per chi è alla ricerca di una VILLA?”

 

Prima di tutto penso sia una questione di stile di vita, cioè domanderei “quale stile di vita è adatto a te?”. A me l’appartamento stava stretto, ma ripeto non per gli spazi interni che pressappoco sono i medesimi attuali, per quelli all’aperto. Mi ero detto troppe volte quanto mi piacerebbe avere un piccolo giardino! Insomma chiarirsi le idee su cosa veramente si vuole e cosa si va a migliorare.

 

 

 

“Ti ringraziamo per la tua testimonianza e ti auguriamo di goderti insieme ai tuoi bambini il verde della tua nuova VILLA!”

 

Non vedo l’ora! Grazie!

 

 

 

[La villa nell’immagine di copertina è un esempio di VILLA DI TESTA IN VENDITA]

 

I bambini portano sempre tanta allegria e tanta voglia di migliorare e ci mettono di fronte a scelte che non avremmo mai pensato di fare o che ci sembrava così difficile prendere. La prossima e ultima intervista avrà un tocco di “storia”… vedremo perché!

 

A PRESTO! Angelo Acquafresca

 

www.casaestyle.it www.angeloacquafresca.it

 

PS: se anche tu sei indeciso fai il check delle diverse soluzioni in VILLA:

 

VILLA SINGOLA, VILLA DI TESTA, VILLA CON PISCINA

 

 

 

16 dicembre 2016 | 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTATTACI E VENDI CASA TUA